Concerto “Francesco, il Cantico della Natura” dell’UmbriaEnsemble

In Portugalby

07Feb2017

From 9:00 pm until 10:30 pm

Rua do Salitre 146 1250-204 Lisbon

Istituto Italiano di Cultura / +351 213884172 - +351 213882458 e-mail: [email protected]

Concerto ‘Francesco, il Cantico della Natura’ dell'UmbriaEnsemble nell'ambito della Settimana Mondiale dell'Armonia Interreligiosa, coorganizzato dall'Istituto Italiano di Cultura e dal Gabinete Encruzilhada de Mundos/Câmara Municipal de Lisboa, in collaborazione con il Teatro Nacional D. Maria II.

INGRESSO LIBERO NEL LIMITE DEI POSTI DISPONIBILI

Scheda Artistica

Maria Cecilia Berioli (violoncello)

Leonardo Cherri (pianoforte)

Luca Ranieri (viola)

Stefano Parrino (flauto)

voce recitante in portoghese José Neves

voce recitante in italiano Jean Paul Bucchieri

Programma: Victor Carbajo – The Universal Sparrow; Marcello Panni – Preghiera a Santo Francesco e lettura di poesie di José Neves e Jean Paul Bucchieri; Marcello De Rossi Re - Un Canto tra Cielo e Terra; Carlo Pedini - Il Cantico delle Creature

 

Figura centrale della cultura occidentale - cristiana e laica – Francesco d’Assisi ha attraversato e continua ad attraversare epoche e storie con il carisma di un’esperienza e di un messaggio che suonano sempre attuali. Perché Francesco ha parlato non solo di fede ed umiltà, ma anche di amore e di condivisione, di rispetto e fiducia, speranza e fratellanza. La sua predicazione è un gesto costante e fervente di dichiarato amore per ciascun essere vivente.

Questo l’invito, sempre urgente, raccolto da UmbriaEnsemble – che con il Santo d’Assisi condivide la terra d’origine - ed esteso ad alcuni dei più interessanti nomi del panorama musicale contemporaneo. Marcello Panni, Carlo Pedini, Fabrizio De Rossi Re: questi i Compositori che hanno subito aderito al progetto dedicando ad esso loro opere originali (“Preghiera a Santo Francesco, Panni; “Il Cantico delle Creature”, Pedini; “Un canto tra Cielo e Terra”, De Rossi Re). Un progetto che dopo il successo dei Concerti effettuati in Svizzera ed in Italia nell’anno del Giubileo della Misericordia appena concluso, continua ad offrire suggestioni e spunti di riflessione, perché sempre vivo è il messaggio di Francesco, messaggio d’amore e di cura, di umiltà e d’azione.

Solisti di chiara fama e cameristi di alto spessore artistico che possono vantare esperienze e riconoscimenti considerevoli in ambiti linguistici classici ed innovativi: UmbriaEnsemble si presenta come un ensemble di alta qualità artistica e costante ricerca musicale, definito dalla critica come "punta di diamante” della attuale produzione cameristica italiana, modulare e agile nell'organico – dal Trio all’Ottetto, fino alla compagine orchestrale con l’Orchestra da Camera “i Solisti dell’Umbria” – che rende l’Ensemble funzionale e competitivo in ogni situazione. L’approccio di repertorio di UmbriaEnsemble è caratterizzato da un vitale dinamismo aperto al confronto ed alla sinergia anche con le altre Arti.

Come solisti e come cameristi, i musicisti di UmbriaEnsemble, attivi già come prime parti dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, del Teatro Comunale di Bologna, dell’Orchestra Sinfonica della RAI etc.., registrano per le case discografiche Brilliant Classics, Camerata Tokyo, Sony (unici artisti umbri) , BMG, Dynamic, GiottoMusic, Tactus, IMD. Molti sono i compositori che hanno dedicato ad UmbriaEnsemble loro opere (Panni, Galante, De Rossi Re, Vessicchio, Vitale, Pedini, Kennedy, Lucidi, Arcangeli, Volpi, Harvey,etc..)

Tra i più recenti successi dell’Ensemble: il primo progetto di formazione ed educazione musicale ambientale “La Natura dell’Arte”in collaborazione con Maestri Liutai umbri e cremonesi che fino ad oggi ha coinvolto migliaia di studenti; “Heaven” il CD nato da una ricerca in ambito RockProg che è stato eletto “CD del Mese ( Febbraio 2014) e tra i migliori dell’anno 2013” dalla rivista specializzata “SUONO” ed è stato selezionata dalla casa discografica Sony per essere inserito nella raccolta “Progressivamente Story1970-2014” che raccoglie il meglio del RockProg; una lunga tournée in Cina; i Concerti a Cipro, in Francia, Svizzera, Belgio, Spagna, Inghilterra, Portogallo, Bulgaria ed i prossimi tour in USA, Giappone e Canada; le registrazione, per“Camerata Tokyo”, di CD con musiche di Brahms e di Schubert ed un più ampio progetto discografico dedicato alla Musica da Camera di Paganini; la produzione di “Storie degli ultimi giorni”, spettacolo originale ispirato al pittore rinascimentale Luca Signorelli, che è stato presentato in varie capitali europee e pubblicato in DVD.

L’ultimo CD realizzato da UmbriaEnsemble, “L’Arco e la Lira” con musiche contemporanee di Corrado Vitale, è stato recensito con parole lusinghiere e quattro stelle di punteggio dal critico musicale Angelo Foletto su “Suonare News”. Fiore all’occhiello dell’Ensemble, l’ultima produzione DVD: “Fratres” un’opera originale di Musica, Danza, Canto lirico e Poesia dedicata alle grandi figure di Santi, Eroi ed Artisti della nostra storia che è stata registrata, selezionata e messa in onda dai canali televisivi nazionali RAI in occasione delle festività francescane 2014.

Recentemente UmbriaEnsemble è stata invitata a rappresentare l’Italia con un Concerto a Bruxelles, Cercle Royale Gaulois in occasione del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea e ad esibirsi (Aprile 2015) in un Concerto per il Parlamento europeo a Strasburgo.

Il prossimo progetto discografico di UmbriaEnsemble prevede la registrazione in prima assoluta dell’integrale dei Quartetti per Archi di Giambattista Viotti. L’operazione editoriale, basata sull’edizione critica dei manoscritti del XVIII° secolo, sarà realizzata e distribuita su scala mondiale in un cofanetto di quattro CD per Brilliant Classics con cui UE ha firmato un contratto triennale.

UmbriaEnsemble è membro dell’Associazione Musica e Grande Guerra che opera nell’ambito della ricerca e promozione della Musica scritta nel periodo bellico con l’alto patrocinio della Struttura di Missione per la Commemorazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale -Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tra i prossimi impegni dell’Ensemble figurano una tournée in Svizzera (Ottobre 2016); in Giappone (Dicembre 2016) ed in Canada (Giugno 2017), oltre a Concerti in tutta Italia e diverse sessioni di registrazione.

Return to event list