"Use and abuse of religion in the current geopolitical context"

04Feb2016

Università degli studi di Bari Aldo Moro

Giovedì 4 febbraio 2016, in occasione della World Interfaith Harmony Week, la Settimana Mondiale dell’Armonia Interreligiosa, presso la Sala “G. Contento” dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, si è tenuto un seminario di studi sul tema “Uso e abuso della religione nell’attuale contesto geopolitico” organizzato dai Dipartimenti di Giurisprudenza e Scienze Politiche, in collaborazione con il Liceo Linguistico “Guido D’Arezzo” di Ruvo, l’associazione di giuristi “Ius Academy” e l’associazione studentesca “M.U.R.O. – Movimento Universitario Regionale Omega”. L’Università, sede di ricerca, cultura e conoscenza, ha ospitato un seminario di studi che ha permesso ai rappresentanti di tutte le chiese, confessioni e organizzazioni religiose più rappresentative del territorio di confrontarsi sul tema dell’uso e abuso della religione nell’attuale contesto geopolitico. La tanto bramata “armonia interreligiosa” si è concessa agli occhi di studenti e accademici, con grande emozione di tutti i presenti. Il seminario, moderato dal Prof. Gaetano Dammacco docente di diritto ecclesisatico e canonico, ha visto intevenire Rosario Scognamiglio (Basilica San Nicola in Bari), Mikail Driga (Chiesa Ortodossa di Romania in Bari), Sharif Lorenzini (comunità islamica Bari), Guido Regina (comunità ebraica di Trani), Ruggiero Lattanzio (pastore della Chiesa Evangelica Battista-Bari). Erano presenti Roberto Voza (Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza), Ennio Triggiani (Direttore del Dipartimento di scienze Politiche), Mary Prudentino (Dirigente dell’Istituto Guido D’Arezzo) e Ugo Villani, Francesco Bellino, Augusto Ponzio, Andrea Lovato, Raffaele Guido Rodio, Susan Petrilli, Maria Sinatra, Carmela Ventrella, Roberta Santoro, Paolo Stefanì, Ivan Ingravallo, Marina Castellaneta, Francesco Lozupone, Raffaello Desina, Raffaella Losurdo, Patrizia Piccolo, Francesco Patruno, Maria Rosaria Piccinni, Adriana Chirico, Ivan Sassanelli. La comunità studentesca universitaria era rappresentata dagli studenti Vito Gassi e Domenico Mele. La Settimana Mondiale dell’Armonia Interreligiosa è stata istituita il 20 ottobre 2010 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con lo scopo di celebrare i principi di tolleranza e rispetto per l’altro che sono radicati profondamente nelle principali religioni del mondo; un invito alla solidarietà a dispetto di coloro che diffondono sospetto e sfiducia.

Return to event list